REGOLAMENTO

( Approvato con deliberazione del Consiglio Direttivo nella seduta del 05 marzo 2012 )

Articolo 1

I locali e gli impianti sono a disposizione degli aventi diritto negli orari che saranno stabiliti dal Consiglio Direttivo.

Esigenze particolari consentiranno al Consiglio Direttivo di anticipare o ritardare, eccezionalmente e per giustificato motivo, l’orario di apertura e/o chiusura.

I Soci del circolo possono richiedere alla direzione l’utilizzo delle strutture del circolo per pranzi, cene, feste di compleanno, ecc…

L’autorizzazione verrà concessa dal Consiglio Direttivo compatibilmente con le iniziative programmate e con lo svolgersi della normale vita associativa.

Articolo 2

Tutti gli aventi diritto alla frequenza dovranno tenere in ogni circostanza un comportamento corretto ed educato, al fine di agevolare la partecipazione di tutti alla vita associativa della A.S.D. Circolo Villa Bolis.

In considerazione delle finalità dell'Associazione, ogni frequentatore dovrà ispirare la propria azione alla massima comprensione in uno spirito di reciproca ed amichevole tolleranza, anche per assicurare in ogni circostanza un ambiente sereno ed accogliente.

Articolo 3

Ogni Socio potrà accompagnare all’interno dei locali del Circolo, uno o più Ospiti con un massimo di 5 (cinque) presenze per ogni anno, ad esclusione delle varie manifestazioni organizzate dal Circolo o dai Soci.

Il Socio è responsabile del comportamento dei suoi Ospiti.

Articolo 4

Ogni Socio potrà accompagnare in Piscina, uno o più Ospiti con un massimo di 5 (cinque) presenze per ogni anno.

I Soci dovranno comunicare all'Addetto alle entrate o al  bagnino o alla direzione il numero degli ospiti presenti in piscina ad ogni ingresso; in caso contrario gli Ospiti verranno allontanati.

Il Socio è responsabile del comportamento dei suoi Ospiti.

Articolo 5: Tipologie di Soci

Socio Junior

Età da 14 a 18 anni - Non è ammessa la frequentazione di eventuali figli e/o Ospiti.

Socio Singolo

Età a partire dai 19 anni - Possono frequentare le strutture del Circolo e la Piscina i figli dei Soci singoli fino all’età massima di 28 anni e con un massimo di 2 figli, purchè facenti parte del nucleo familiare; a partire dal 3° figlio dovrà essere pagata una quota integrativa per ogni figlio.

Socio Familiare

Possono frequentare le strutture del Circolo e la Piscina i figli dei Soci Familiari fino all’età massima di 28 anni senza limiti di mumero purchè facenti parti del nucleo familiare.

Articolo 6

Le quote sociali devono essere versate entro il 31 marzo di ogni anno ad eccezione dei Soci che hanno la delega bancaria.

I figli dei Soci di età inferiore ai 14 anni devono essere accompagnati da un genitore o persona adulta responsabile del loro comportamento.

Per tutte le categorie di Socio al primo anno di iscrizione la quota viene calcolata in dodicesimi.

Articolo 7

I figli dei Soci sono assoggettati alle norme stabilite dal presente Regolamento, ma non acquisiscono il diritto di partecipazione all’Assemblea e alla nomina agli Organi dell’Associazione.

Ogni Socio o figlio di Socio avente diritto secondo l’Art. 5, può richiedere alla direzione la tessera di iscrizione annuale in alternativa alla UISP o alla FIT a titolo gratuito.

Articolo 8

Ogni anno il Circolo stipula una assicurazione per la responsabilità civile che prevede la copertura di eventuali danni arrecati ai propri associati.

A parziale deroga dell’art. 3 delle C.G.A. devono intendersi annoverati a terzi i Soci tra di loro.

Articolo 9 REGOLAMENTO PISCINA

Il Regolamento della piscina, l’apertura e l’orario giornaliero di accesso al solarium e alla balneazione vengono stabilite con delibera del Consiglio Direttivo e comunicate ai Soci entro il mese di aprile di ogni anno.